città di firenze
Rete civica del Comune di Firenze
  Home » Bambini e ragazzi

Bambini e ragazzi

Nel territorio fiorentino sono 7 le biblioteche comunali con sezioni per bambini e ragazzi rivolte a neonati e bambini nella prima infanzia, bambini in età prescolare e in età scolare, bambini e gruppi con bisogni speciali, classi della scuola dell'Infanzia, primaria, secondaria di 1° grado, adulti interessati alle tematiche proprie delle Sezioni. A queste si aggiunge  la Biblioteca dei Ragazzi Santa Croce, rivolta a  bambini e ragazzi dai 2 ai 16 anni e La piccola biblioteca delle storie intrecciate, lo spazio gestito dalla Biblioteca De André nato in collaborazione con la Ludoteca Marcondirondero, per bambini e bambine fino ai 6 anni

 

.
Nelle Sezioni ci si può iscrivere gratuitamente alla biblioteca ricevendo la tessera personale, prendere in prestito libri e materiali multimediali, leggere comodamente libri, riviste e fumetti, fare ricerche e studiare, ascoltare storie, partecipare ai laboratori, chiedere consigli su cosa poter leggere e come trovarlo, fare fotocopie dei libri della biblioteca entro i limiti della legge sul diritto d'autore (Legge 22 aprile 1941 n. 633).

Nelle Sezioni si trovano libri di narrativa in lingua italiana e straniera e di divulgazione, testi di consultazione, prime letture, cartonati, libri gioco e animati, fumetti, riviste per ragazzi, CD audio con ninne nanne e filastrocche, DVD con film e cartoni animati e pubblicazioni specializzate rivolte agli adulti interessati alle tematiche dell'infanzia e dell'educazione come genitori, educatori, insegnanti.

I bibliotecari propongono rassegne, mostre di novità editoriali e bibliografie tematiche con i consigli di lettura anche su richiesta.

 

 

Per maggiore comodità delle famiglie, all'interno della Sezione Bambini e Ragazzi della Biblioteca delle Oblate, alla Biblioteca del Galluzzo, Mario Luzi, Pietro Thouar e Orticoltura, ne La stanza delle mamme di BiblioteCaNova Isolotto e ne La piccola biblioteca delle storie intrecciate della Biblioteca De Andrè è a disposizione un Baby Pit Stop, nato in collaborazione con Unicef Firenze, dotato di poltrona per rendere più confortevole l’allattamento e di fasciatoio.

 

 

Lo spazio delle Sezioni per bambini e ragazzi - servizi igienici compresi, quando presenti all’interno della Sezione - è riservato ai bambini e ai ragazzi da 0 a 14 anni e ai loro accompagnatori. La permanenza dei minori nei locali della biblioteca è sotto esclusiva responsabilità dei genitori, ai quali si raccomanda di vigilare affinché i bambini tengano un comportamento idoneo all’ambiente.

Nelle Sezioni sono organizzate attività ad utenza libera rivolte a bambini e alle famiglie e attività didattiche inserite nelle offerte de Le Chiavi della città promossi dalla Direzione Istruzione del Comune di Firenze.

Qui di seguito i progetti e le attività organizzate dalle Sezioni Bambini e Ragazzi delle Biblioteche Comunali Fiorentine.

    Nati per Leggere

    La lettura ad alta voce in età prescolare ha un'influenza positiva sui piccoli perché costituisce un'opportunità di relazione tra bambino e genitori che consente di sviluppare meglio, e più precocemente, la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura. Grazie all'approccio legato alla relazione, si consolida l'abitudine a leggere che si protrae nelle età successive. Per questo motivo le Biblioteche Comunali Fiorentine aderiscono al progetto nazionale Nati per Leggere.

    Nati per Leggere è promosso dall'alleanza tra bibliotecari e pediatri attraverso l'Associazione Culturale Pediatri - ACP che riunisce tremila pediatri italiani con fini esclusivamente culturali, l'Associazione Italiana Biblioteche - AIB che associa oltre quattromila tra bibliotecari, biblioteche, centri di documentazione, servizi di informazione operanti nei diversi ambiti della professione e il Centro per la Salute del Bambino - ONLUS - CSB, che ha come fini statutari attività di formazione, ricerca e solidarietà per l'infanzia.

    Biblioteche Junior

    Un programma di appuntamenti per i più piccoli dedicati alla promozione della lettura e della biblioteca con letture animate e ad alta voce, laboratori, corsi di fumetto, spettacoli teatrali e di burattini, presentazioni di libri, giochi letterari e cacce al tesoro tra gli scaffali.

    Gli appuntamenti, curati delle Biblioteche Comunali Fiorentine, sono realizzati in collaborazione con professionisti della lettura e dell’animazione, associazioni ed enti del territorio con l'obiettivo di far conoscere e creare l'abitudine a frequentare le biblioteche. Le attività sono gratuite su prenotazione e riservate agli iscritti alle biblioteche.

      Le chiavi della città - Passepartout. Il giro delle biblioteche in 200 giorni

      Da molti anni le Biblioteche Comunali Fiorentine fanno parte ddei percorsi educativi e formativi integrativi della didattica de "Le Chiavi della città"; riunitesi in rete nella Direzione Cultura e Sport le biblioteche hanno elaborato una ricca offerta di progetti per le scuole dal titolo significativo "Passepartout, il giro delle biblioteche in 200 giorni".

      "Passepartout, il giro delle biblioteche in 200 giorni" raccoglie 42 proposte per i bambini e i ragazzi delle scuole di Firenze elaborate da 8 Biblioteche progettate per coinvolgere le classi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado e i piccolissimi del nido.

      Le attività sono diversificate per fasce di età ed offrono un ampio ventaglio di scelte: dalla visita guidata alla biblioteca alle letture animate ad alta voce, dalle cacce al tesoro ai giochi letterari. Le iniziative mirano a far conoscere i servizi bibliotecari, ad incentivare la confidenza con l’oggetto–libro, a stimolare il piacere della lettura, a promuovere l’abitudine all’uso della biblioteca, anche attraverso il coinvolgimento dei familiari che accompagneranno i bambini a restituire i libri presi in prestito in occasione dell’uscita didattica.

      Leggere, che piacere!

      "Leggere, che piacere!" è inserito nei progetti didattici sostenuti da Le Chiavi della città, promosso dalla Direzione Istruzione del Comune di Firenze e predisposto da PortaleRagazzi.it dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, dal coordinamento SDIAF in collaborazione con l'Associazione Allibratori.
      Il progetto, rivolto alle classi prime e seconde delle scuole secondarie di primo grado, propone un percorso di lettura di libri di narrativa per ragazzi associato a un concorso per lettori contemporanei in un ambiente virtuale e di autoapprendimento. Ogni classe avrà in dotazione un kit di libri, che saranno presentati nelle classi da operatori esperti.

      Aiutaci a Crescere. Regalaci un libro

      Sdiaf e le Biblioteche Comunali Fiorentine aderiscono al progetto nazionale "Aiutaci a Crescere. Regalaci un libro" promosso dalla Casa editrice Giunti, grazie al quale alcune biblioteche comunali della rete ricevono in dono libri acquistati dalla cittadinanza presso le seguenti 4 Librerie Giunti al Punto: Via Guicciardini, Ospedale Meyer, Ospedale di Careggi e Aeroporto di Peretola. I libri vengono poi veicolati, gratuitamente, alle scuole del territorio per arricchire o costituire le biblioteche di classe.

      Nelle librerie la campagna "Aiutaci a Crescere. Regalaci un libro", è tenuta durante il mese di agosto. La scelta dei libri da donare è liberamente fatta dall'acquirente e per ogni libro donato, viene consegnato in libreria un adesivo da apporre sul libro scelto. Su tutti gli acquisti viene applicato il 15% di sconto. E' cura delle biblioteche organizzare gli incontri con le scuole per la consegna dei libri donati.


      Le biblioteche dello SDIAF che partecipano al progetto per l'anno 2017 sono: Biblioteca di Scandicci, Biblioteca, Biblioteca di Bagno a Ripoli, BiblioteCaNova Isolotto, Biblioteca delle Oblate e Biblioteca del Galluzzo

      Cerca nel catalogo

      catalogo

      Rimani sempre aggiornato

      newsletter

      Mappa

       

       


      città di firenze
      Comune di Firenze
      Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
      50122 FIRENZE
      P.IVA 01307110484

      Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006

      Scorciatoie - Navigazione del Documento

      Vai al contenuto principale  Percorso di navigazione  Vai al menu di Comune di Firenze  Vai al menu di Area tematica  Piè di pagina

      Scorciatoie - Funzionalità

      Torna indietro,  Stampa pagina 

      Scorciatoie - Pagine principale

      Comune di Firenze  Eventi in Città  Servizi e modulistica - Servizi on-line  Mappa del sito